martedì 31 marzo 2009

Senza parole

13 commenti:

Rainbow ha detto...

Carino!

Edgar ha detto...

Solo una bella immagine o... una metafora...?

SkraM ha detto...

e' tenerissimo ^.^

simonchio ha detto...

E che vuoi dire di più, caro gan?

A me fa strano immaginare un omaccione fatto e finito come te che si rannicchia in un angolo, magari ritagliandosi un cantuccio vicino al camino, a tentare di non pensare troppo.

By the way, l'inverno è finito. Magari l'"inverno ci tenne al caldo", ma guarda che i boccioli sbocciano, le gemme gemmano e le balle ballano (come direbbe la mia comica preferita tua conterranea). E' un peccato chiudersi così quando fuori accade tutto questo, no?

:*

ps. non è che ho fatto la pipì fuori dal vasino e non ho capito niente? voglio ricordarti che io sono biondo dentro :)

Thrasùs ha detto...

Socchiusi gli occhi, sto supino nel trifoglio, e vedo un quatrifoglio che non raccoglierò.

Per abbassare le spine ognuno ha bisogno del suo tempo.

Poto ha detto...

O
Mio
Dio!!!

Deve essere mio...


Io fuori casa trovo sempre le mamme e i papà, mai i piccini-picciò!!

(Sei tornato finalmente...)

Joshua ha detto...

é un'immagine molto dolce!
immagino che dietro ci sia un significato...

Anonimo ha detto...

Umh...sono perplesso, ma opto per il significato recondito
LVM

sam ha detto...

Fantastico, Gan!

marcoboccaccio ha detto...

"sei bellissimo...
sei bellissimo..."

Rosa ha detto...

Coraggio tesoro...
Sei così carino e dolce, vedrai che presto arriverà qualcuno a darti un bel bacio sul pancino morbidino e la pallozza di spini si distenderà in un sorriso...
Un bacino morbidino :)

ribaldo ha detto...

senza parole

Antonio ha detto...

Mamma mia che tenerezza... è già sul mio desktop... e penso ci resterà per molto