giovedì 25 giugno 2009

'A froci!


Ha detto: "Non cambio, sono gli italiani che mi vogliono così. Mi vogliono perchè sentono che sono buono, generoso, sincero, leale..." E simpatico. Uh, tanto simpatico. Forse grazie alle sue battute fulminanti, all'ironia finissima, alla tagliente intelligenza dei suoi calembours, al tempismo della sua comicità, al suo sterminato repertorio di barzellette al fulmicotone. Insomma, sono convinto che una parte non trascurabile del suo successo e del suo carisma sia dovuta al suo trascinante sense of humor. Di cui anche oggi ha dato prova altissima. Visitando un cantiere nei pressi dell'Aquila, ha giovialmente e cameratescamente apostrofato gli operai dicendo:
""Che fate li sopra? E le donne? Siete tutti gay? La prossima volta ve le porto io le veline...".
Immagino il profluvio di risate e di applausi. Che saranno diventati un tuono al momento del commiato, quando il Nostro ha detto: "la prossima volta vi porto le minorenni...".
Non c'è niente da fare, la classe non è acqua!

(Fonte)
(Immagine)

5 commenti:

marcoboccaccio ha detto...

ma almeno erano boni 'sti operai?
("non cambio" perché è ormai un vecchietto che non può cambiare più. cristallizzato nel personaggio che si è cucito addosso in tanti anni di imbonimento e rimbambimento televisivo, ne è rimasto prigioniero. il problema è che ci siamo rimasti appiccicati pure noi, massimamente chi lo segue e lo adora. ma appena non ce la farà più, saranno tutti pronti a rinnegarlo come tanti giuda... siamo fatti così!)

Joshua ha detto...

Ma nessuno mai gli tira una sberla?!

marcoboccaccio ha detto...

agli operai? :-)

Rainbow ha detto...

A 70 anni non sio cambia più...

Omoeros ha detto...

In un paese civile avremmo già cambiato governo da anni e anni..