domenica 14 settembre 2008

In articulo vitae


Io: "Mi è ripreso quel famoso dolorino al cuore. Comincia un paio d'ore dopo essermi svegliato, e prosegue ad intermittenza per tutto il giorno. Se mi viene l'infarto e non muoio subito dovrai aver pazienza e risalire tutto lo Stivale per l'estremo saluto. Se capitasse ti chiederò di sposarmi in articulo mortis, non voglio morire zitello. Tanto chettefrega, rimani vedovo subito dopo ed avrai tutto il tempo per risposarti. L'eredità sarà modesta, un po' di libri e parecchi dischi, ma quelli di vinile. Magari non potrai ascoltarli, però sul mercato dei collezionisti ci potrai tirar su un paio di migliaia di euri.
Le uniche altre proprietà intestate a me sono un ettaro di vigna e mezzo ettaro di prato, ma credo che in questo caso le tue cognate impugnerebbero il testamento."

Lui : "Ok per il matrimonio in articulo mortis, e per l'eredità extra-cartacea che non mi interessa; ma cosa mi metto per la cerimonia?"

Io: "Per la cerimonia non preoccuparti, niente giacca e cravatta, quelle per altre occasioni. Ma magari una maglietta glitterata molto aderente andrà benissimo."

Ovviamente l'invito per l'eventuale estremo saluto ( tiè!) è esteso a tutti. Nel caso Lui fosse impedito da qualche contrattempo o da uno sciopero degli autoferrotramvieri, qualcuno si tenga pronto per il matrimonio in extremis, mi raccomando!

26 commenti:

lavecchiamarple ha detto...

Sempre a farla tragica, Lei! Oggi in quattro e quattr'otto rimettono in sesto cuori più sgangherati del suo; nel caso, sono pronta a farle da crocerossina (oltre che damigella al matrimonio/prefica al funerale, se proprio dovesse essere....)

Gan ha detto...

Cara miss, e lei sempre incoraggiante ed ottimista! La accetto molto volentieri nel ruolo di crocerossina ( chissà quanto sarebbe civettuola in divisa!) e in quello di damigella. Come prefica no, il mio (eventuale) funerale dovrà essere una cosa allegra. Magari Le andrebbe di occuparsi del rinfresco e della musica? Sa che ho molta stima per il suo buon gusto, no?

lavecchiamarple ha detto...

Grazie della considerazione.Per lei farei questo e altro.

Extension ha detto...

...io faccio il prete... in qualunque caso può sempre servire...nano nano penaepanico

Gan ha detto...

P&P, io mi sono già proposto a farti da infermiere e portarti a braccia su e giù per le scale; come ricompensa officierai il matrimonio, e subito dopo le esequie! :D

byb ha detto...

mi stupisce nessuno si sia ancora di offerto per consolare il vedovo...



ma poi, l'articulo mortis, non si applica solo se il matrimonio era già "cosa nota" a tutti? che si sarebbe fatto, anche in caso di sopravvivenza?

lavecchiamarple ha detto...

allora, per non fare confusione io direi di procedere così:
- il signor Gan porta in braccio Monsignor P&P su e giù per le scale;
- per lo sforzo, il signor Gan si prende un colpo apoplettico;
- non sapendo se se la sfanga, e non volendo morire signorino, il signor Gan chiede di potersi unire in matrimonio con il fidanzato del Sud; officia monsignor P&P, con Marple damigiella (colonna sonora:"Wedding bell blues" di Laura Nyro, "Contronatura" degli Stereolab");
- appena in tempo: dopo il fatidico sì, il vecchio Gan schiatta (colonna sonora: "De profundis" dei Dead Can Dance);
- segue leggero rinfresco con i piatti tipici della cucina piemontese: batsòa, tofeja, bagna cauda, paniscia, fritto e bollito misto, finanziera, brasato al barolo, dui puvrùn bagnà 'nt l'oli e trifole come se piovesse;
- il vedovo inconsolabile scappa col prete (colonna sonora "Give me back my man" dei B52's)
Buona serata

Gan ha detto...

@ Byb: sempre a cercà er capello, tu! :P
@ miss Marple: direi un copione perfetto, in tutti i dettagli. Sottoscrivo in pieno il leggero menu: raccomando gran profusione di tartufi, tanto non sarò io a pagare il conto. Ottimo anche il finale, colonna sonora compresa.

Rosa ha detto...

Io mi offro come sposa sostitutiva, in casp do scioperi...
così la cosa sarebbe un tantino più semplice da rendere legale :D
Immagino che il mio Tino non si offenderebbe, vista l'incombenza...
Ma tu vedi di mantenerti vivo e vegeto, chè ci piaci così :)
In più non avrei nessuna intenzione di cmperare un abito da cerimonia double face bianco-nero :D

Rosa ha detto...

scusa gli errori di ortografia,
sono ancora un po' stanca e malandata :P

Anellidifumo ha detto...

Senti gioia, se mi muori vedi di farlo mentre io sono in Italia, perché non vorrai mica essere così perfido da farmi comprare un biglietto aereo dal canada per partecipare alla cerimonia?

Gan ha detto...

O ragazzi, e ditelo subito che non ci volete venire, no? E quello non sa cosa mettersi, e quell'altro vuole il preavviso di sei mesi, e quell'altro ancora scartabella il Calepino! Sapete che si fa? Dall'infarto mi riprenderò; assumerò miss Marple come badante a tempo pieno e invece di sposarmi adotto Rosa, così soddisfo la voglia di paternità. Poi , ovviamente, il giorno lontanissimo della mia dipartita dividerò la cospicua eredità fra la fedele governante e la mia pupilla.
Ah, anche un lascito per la chiesa di don Penaepanico.

Ci ha detto...

Invece di fare il pirla, vai a farti una visita da un cardiologo... visto e considerato che non hai più 20 anni!
Hai pensato che, invece di morire, potresti rimanere "offeso" e il tuo amore, al posto di seguire il feretro in gramaglie, potrebbe spingere la sedia a rotelle;
il fazzoletto lo userebbe non per asciugarsi le lacrime ma per pulire la tua bocca, bloccata in una smorfia un po’ ebete, dalla saliva che scende da un lato in rivoli;
magari dovrebbe pure cambiarti il pannolone e mentre ti lava con tanta abnegazione tu non avresti nessuna… come dire??… reazione;
potresti non sentire più le sue dita tra i capelli perchè la lunga degenza in ospedali e le cure ti avranno ridotto il cranio ad una palla spelacchiata;
le uniche passeggiate sarebbero ai giardinetti, certamente, con amorevoli attenzioni, ti sitemerebbe all’ombra di grande albero magari in una posizione strategica in modo da poter ammirare tutti quei bei giovani maschi sudati che corrono in calzoncini aderenti…
inoltre non avrebbe nemmeno la pensione d'accompagnamento!
Io andrei dal cardiologo!

Gan ha detto...

Caro RGS, ma ho detto che non mi sposo! La carrozzella la spingerà miss Marple, e con quello che la pagherò mi dovrà anche cambiare il pannolone, che diamine! E Rosa, la mia pupilla, mi porterà i biscotti della Salute quando verrà a trovarmi.
Cmq si, dal cardiologo ci sono stato.
Mi ha detto che è una sindrome da stress, che dovrei stare più tranquillo e prendermi un periodo di riposo. Sto compulsando i depliants della Costa Crocere.

Carlo... so' tornato! ha detto...

E nel frattempo, dando un'occhiata alla data ed all'ora dell'ultima risposta, direi che la vendemmia per oggi è andata a farsi benedire...o, giustamente, hai ridotto il ritmo?!?
;-))

Carlo, quello di sopra ha detto...

P.S. UN ERRORE DEL GENERE DA TE NON ME LO SAREI MAI ASPETTATO!!!
CROCERE!!! MA DOVE MAI SI E' VISTO?!?
:-))

Gan ha detto...

@ Carlo so' tornato: macchè, non siamo nemmeno ad un terzo. La pioggia di ieri mattina ha cambiato la tabella di marcia. Io poi sono in cantina , e per giunta sto anche aspettando il tecnico che deve riparare una macchina, così ogni tanto faccio una scappatella da queste parti, di corsa.
Bentornato, comunque! :D

Gan ha detto...

@ Carlo quello di sopra: AAAARGGGGHHHH! Vedi cosa succede a scrivere in fretta? Ti autorizzo a scegliere la punizione, basta non sia cruenta che la vista del sangue mi fa svenire! :D

simonchio ha detto...

gioia mia, ricordati sempre che "heredis fletus sub persona risus est". eheheh

e io che faccio, mi occupo del gatto? :|

cmq vedi perchè non volevo iniziare a commentare? Cosa scrivi dopo quella meraviglia di commento come quello della vecchia marpol? :)

Gan ha detto...

Simo, ma del povero gatto qualcuno dovrà ben occuparsene, no?
Comunque sono contento tu abbia capito il motivo per cui desidero ardentemente i servigi della SIGNORINA Marple. :D

lavecchiaMarple ha detto...

@ Simonchio: non si disturbi, ho amici vicentini che si occuperebbero volentieri del gatto.....
@ signor Carlo quello di sopra che è tornato: per l'errore di ortografia non se la prenda col moribondo, le "i" disponibili sono finite per colpa mia, ne ho usata una di troppo nel commento...
@ Gan: ho già comprato i pannoloni!
p.s.: ha visto oggi la mia foto (giovanile) su "La Stampa"?

ale sò tornato! ha detto...

ritorno nel tuo blog dopo un pò e ti trovo a schiattà???

Rosa ha detto...

La tua pupilla si prepara già al ruolo e sforna biscottini :)

Anonimo ha detto...

...mi vieni a prendere? sono stanco di stare in casa... nano nano penaepanico

Gan ha detto...

@ P&P: qui i giorni sono ancora convulsi, anche troppo. Le notti sono già fresche e ovattate, solo lontani latrati a scandirle; domanderebbero buoni libri, vini invecchiati, storie, camini accesi. Invece le passo in cantina, solo, fino all'ora beata. Ti venissi a prendere non faresti un buon affare: due ore e ti faresti la celebre domanda di Chatwin.
@ tutti: sono arrivato a metà vendemmia. Da Lunedì inizia la discesa. Ci sentiamo presto, baci.

Lovestoned ha detto...

ciao gan... spero che questa benedetta vendemmia finisca presto, così tu potrai riposarti e noi potremo tornare a bearci delle tue storie sul blog!!!!!