lunedì 20 luglio 2009

E' uno sporco lavoro, ma...


Nel caso vi trovaste a passare nei prossimi giorni per l'amena e ubertosa località di Se******* ubicata nell'ameno e ubertoso comune di Ca*****, e ammirando l'ameno e ubertoso paesaggio foste attratti da qualcuno che somiglia all'ameno e ubertoso muratore di cui sopra, ecco: sappiate che non sono io quel desso.
Io sono, semmai, il poveraccio tremebondo in cima ad un traballante ponteggio di fortuna, o disperatamente aggrappato ai resti di un tetto semidistrutto che troverete continuando a percorrere l'unica strada dell'amena e ubertosa località.
Gli è che la tromba d'aria di Venerdì scorso mi ha scoperchiato una tettoia svellendone le pesanti lastre della copertura come fossero state di carta velina. E siccome la tettoia, per via di quello che c'è sotto, va sistemata prima che arrivi qualche temporale; e siccome non ho alcuna intenzione di essere salassato da qualche impresa di tagliaborse; e siccome se lo faccio fare al mio operaio Stanko ( di nome, e purtroppo anche di fatto) quello mi cade e se va bene mi fa passare in galera il resto dei miei giorni, indovinate un po' chi dovrà provvedere alla riparazione? Ok, indovinato.
Oggi ho costruito il ponteggio, e mi sentivo tanto come l'omino qui sotto. Ma proprio tanto, ecco.
Domani andrò a prendere le onduline di fibrocemento giù all'emporio, le isserò in cima al catafalco e sostituirò il listellame distrutto dalla furia degli elementi. Mercoledì, se sarò ancora incolume, fisserò le lastre. Ma con tutti i baldi e prestanti architetti, ingegneri, geometri, carpentieri, muratori, manovali, cottimisti e uomini di fatica che conosco, possibile non ce ne sia uno, dico uno che accorra in mio soccorso?


11 commenti:

Anonimo ha detto...

Coraggio!!! Ma almeno eri assicurato?
LVM

Gan ha detto...

Macchè assicurato! Da noi una cosa del genere non si era mai vista.
E' il cambiamento climatico, bellezza.

marcoboccaccio ha detto...

ci sarebbe al proposito il ritornello la canzone di sabrina s****** di cui al seguente link:
http://www.testiecanzoni.com/testi/Salerno_Sabrina/Salerno_Sabrina_Testo_Canzone_Siamodonne_.asp

Rosa ha detto...

Ouch!
Mi spiace...
MA allora com una settimana così faticosa farò in modo di tirare fuori dal garage le sdraio da igardino così da consentirti il riposino dei giusti :)

parola di verifica: gancessi :D

Gan ha detto...

E' vero, oltre le gambe c'è di più.
Seguirò anche l'esortazione, non vorrei mai rompermi il polso anch'io, sennò come facciamo sabato con la grigliata?

Gan ha detto...

@ Rosa: sdraioooooo??? Aho, ma dobbiamo lavorare, sa? che c'è da nutrire tutti quei piccini!

Gan ha detto...

Sempre a Rosa: semmai Gancesso, che non sono avvezzo al plurale maiestatis! :P

Poto ha detto...

Ma Stanko è come l'operaio della prima foto?!? :-)

No eh?! :-(

Peccato

Edgar ha detto...

...ho ancora la caldaia che ti aspetta, caro. Ché il caldaista è venuto ed era anche un belvedere, ma in quanto a migliorae le prestazioni della caldaia, poco o nulla. E l'altro giorno, a metà doccia, l'acqua ha gelato...

Antonio ha detto...

Noi non ci crediamo... vogliamo foto testimonianza please

lavecchiaMarple ha detto...

allora, ha sistemato il tetto?