giovedì 10 marzo 2011

Oggi sposi

Wes and Mark from Key Moments Productions, Inc. on Vimeo.



Lo so, lo so: fosse capitato a me, sarebbe piovuto a dirotto tutto il giorno. Il nipotino avrebbe fatto indigestione di caramelle e avrebbe avuto le convulsioni con gran spavento di tutti. Mio padre, ritardatario cronico, sarebbe arrivato verso fine cerimonia; lui serafico e flemmatico, e mia madre trafelata, furiosa e in lacrime. "O cazzo, gli anelli!" ; "Cooosaaaa??? Ma non dovevi pensarci tuuuu???". Quei disgraziati degli amici, invece del riso, mi avrebbero tirato un gavettone da cinquanta litri di inchiostro blu pensando di non colpirmi; e invece centrandomi benissimo, rovinandomi per sempre il bell'abito che costava un Perù e costringendomi ad un'ora buona di abluzioni fuori programma prima del banchetto. Banchetto che in molti avrebbero ricordato a lungo: forse gli scampi, forse l'insalata russa, forse la panna della torta nuziale, ma un buon terzo degli invitati distrutti dalle coliche intestinali e dalla dissenteria di una forte intossicazione alimentare.
Però è un sogno che ho cominciato ad avere dall'età di otto anni; e che giorno dopo giorno, anno dopo anno, è diventato il più proibito ed il più irrealizzabile di tutti.
Così, da quella vecchia zitella acida che sono diventato, quando vedo qualcuno che invece ce l'ha fatta nel migliore dei modi commento ad alta voce: "Dura minga, non può durare: tempo un anno e divorziano, lo sanno tutti che è un matrimonio d'interesse. E poi, via, ma lo avete visto lo sposo? Quello tra un mese ha più corna di un cesto di lumache". Poi corro a chiudermi in bagno, prima che qualcuno veda le lacrime.

(Grazie a River per il filmato)


8 commenti:

Principe Kamar ha detto...

Mado' che ottimismo e che gran fiducia che hai nei confronti dei tuoi cari e dei tuoi amici, me lo segno mi ritengo offeso: io che ti tiro il gavettone con l'inchiostro blu buuuuu. =(


Ps: tu pensa a trovarti il marito che il resto verrà da sé e andrà tutto alla grande e senza intoppi. :*

Edgar ha detto...

mi son venuti i lucciconi, e nemmeno li conosco...

marcoboh ha detto...

che fai, come la volpe coll'uva? ;-)

SkraM ha detto...

ammazza che cattivo a dire quelle cose!!!! >_<

sam ha detto...

Io ci sto a fare la festa da me, quando si trova casa. Se non ho capito male, poi, tu sei pure piemontese. Possibile? Così sei comodo per venire.

Gan ha detto...

@ Tutti: desidero si sappia. Sam, che ha commentato prima di me, sta facendo una cosa meravigliosa. E scrive: "B. ed io affronteremo il passo di comprare una casa insieme. Impegnandoci con un mutuo che avrà la valenza simbolica di un’unione civile o di un matrimonio. E sarà anche il modo, per chi come noi non ha diritti, di tutelarci reciprocamente almeno per quanto riguarda la casa".
Sì Sam, sono piemontese anch'io. E se farete una festa per inaugurare il vostro nuovo nido, ci terrei da matti ad esserci anch'io. E sarà più bello, poetico, intenso e commovente del filmato nel post.
Ah, sia chiaro: il vino lo porto io!

xandon ha detto...

che tenero che sei

Rosa ha detto...

Anche a me son venuti i lucciconi a guardarlo...
Io ci credo ancora (sia per me che per te :P)