mercoledì 7 luglio 2010

Tre cose




Tre cose non si possono tener segrete: l'amore, la tosse, la cacarella.


Tre cose sono impossibili da trovare: amici, denaro, fedeltà d'amante.

Tre infirmità non si guariscono: la pazzia, i debiti e l'amore.

Tre le virtù de' villani: mangiare, dormire, scoreggiare.

Tre femmine e tre oche fanno un mercato.

Tre virtù ha il vero amico: honorar in presenza, lodare in assenza e servir ne' bisogni

Tre cose non vanno apprezzate: bellezza di sgualdrina, forza di facchino e consiglio di fallito.

Tre cose non vanno lodate: aver buon vino, buon cavallo, e bella moglie.



Da "L'eccellenza e Trionfo del Porco & altre opere in prosa" di Giulio Cesare Croce, Ferrara 1594

9 commenti:

Rosa ha detto...

La prima delle tre triadi è la mia preferita :D

Tutto ciò per dire che...

Gan ha detto...

...per dire che hai disturbi intestinali? :-P

Joshua ha detto...

La seconda triade non mi piace proprio!!!

Povera Rosa con i disturbi intestinali :p

Gan ha detto...

@ Josh: nemmeno a me! Al riguardo, posso giurare che nella mia vita l'unica cosa delle tre che non ho trovato è stato il denaro! :-)

byb ha detto...

ooooooooooh

Rosa ha detto...

Ma no scemolini, niente disturbi intestinali.
Mi faceva ridere l'associazione di idee :D
E poi si sa che l'unica cosa che non riesco a nascondere io è l'ammmmore :P
Per esempio, non riuscirei mai a nascondervi che, anche se siete così scemolini, vi voglio tanto bene :P

marcoboh ha detto...

com'era quella?
"e una e due e tre /tre cose avete..."

luce ha detto...

Ma lo sai che sono tutte cose vere?
Ma dove le scovi...:-)
Un caro saluto

SkraM ha detto...

quanta verita' sacrosanta!


bacio :)