giovedì 25 dicembre 2008

Burp!




Ostriche Utah Beach e Champagne

Lecca-lecca di triglie di scoglio e spuma di mare, accompagnati
da una tartare delle medesime


Capesante gratinate alle mandorle e pistacchi

Involtino di sogliola e filetto di tonno, con raviolo farcito
di crema di nocciole e salsa ai capperi


Passatelli di scampi nel consommé di scampi

Branzino in meringa al cardamomo, accompagnato
da hummus allo zenzero e sedano-rapa
spadellato

Corbeille di formaggi Blu europei

Torta multistrato di pasta di mandorle, canditi e frutta secca

"Carteddate" lucane

Marbré di frutta tropicale in gelatina di Moscato

Friandises

Al cinquanta per cento ho cucinato io, soprattutto le cose da farsi all'ultimo momento.
Suggestiva la mise en place giocata sul bianco con qualche tocco di rosso e d'oro.
Eccellenti i vini, ça va sans dire.
Ve l'avevo detto che avreste fatto bene a venire!

12 commenti:

byb ha detto...

un alkar seltzer?

Gan ha detto...

Ma no, basta restare leggeri stasera, che domani si va sul tradizionale con gli agnolotti ed il gran servizio di bolliti!

byb ha detto...

stasera pane e latte.

e domani a pranzo, la mia famiglia ricomincia alla grande grandissima, fino al collasso.

Gan ha detto...

Gran bella famiglia, Byb! Approvo in pieno: se si sopravvive non c'è dieta che non possa smaltire qualche chiletto di troppo!

Edgar ha detto...

Io lo devo confessare: con il pesce non ho un gran bel rapporto. Ma questo menù è veramente da applauso ad ogni portata.
Resto giusto con aria interrogativa sulle carteddate lucane che, pur avendo frequentato per lungo tempo la cucina tradizionale lucana, non avevo mai sentito nominare: immagino si tratti di un dolce.
Comunque, ripeto anche qui: onore a gloria a chi è sopravvissuto a tanti cenoni.
Per non parlare della venerazione che merita chi li ha saputi preparare.

Gan ha detto...

@ Edgar: in Puglia le chiamano "carteddate" , in Lucania non lo so.
Quelle che abbiamo mangiato oggi ce le hanno regalate i nostri vicini di casa, materani, e sono uguali alle altre che si fanno in Puglia

Omoeros ha detto...

Quest'anno sono stranamente rimasto sul leggero.. ma se avessi conosciuto prima questo menu avremmo fatto il pranzo di Natale insieme sicuramente!!

Poto2002 ha detto...

Mamma mia...
Ma non avevi sbranato qualche preda da 15 giorni prima di Natale per farti stare tutta 'sta roba?!?!

"Potevate venire"... ma se nessuno invita....
(è sempre lì il problema!! :-) )

ribaldo ha detto...

come dice Poto, non ci risulta che ce l'avessi detto, di venire...

Antonio ha detto...

Mhmmm... mi hai fatto venire un certo languorino. Io ho ospiti a casa per Capodanno ma da cafone ho ordinato: ognuno porti qualcosa. Dovremmo essere una trentina... chi cavolo ce la fa ad organizzare un pranzo luculliano per quelle bestie affamate?

Gan ha detto...

@ Omoeros: ma a dispetto del numero delle portate era un menu leggerissimo!

@ Poto & Ribaldo: vabbè dai, ma tanto eravate già impegnati! :-)
E poi sareste stati sequestrati dai miei nipotini, che dovevano collaudare arco e frecce nuovi, e il gioco del Piccolo chimico!

@ Antonio: ma hai fatto benissimo, nelle feste di Capodanno l'alta cucina deve essere rigorosamente bandita! Si, invece, ai buffet caciaroni dove tutti portano qualcosa!

Poto2002 ha detto...

@ Gan: e con 2 genitori chimici secondo te non mi sarei divertito? Poi io con i bimbi ci sto bene... si vede che mi sentono appieno come uno di loro!!