lunedì 15 dicembre 2008

Idea!


Il libro è di quelli che si leggono d'un fiato, di quelli che fanno sognare: incantevole, struggente e scritto benissimo. Credo sia un'ottima idea per fare un regalo di Natale a chi si vuol bene. O magari a se stessi, che un po' di auto-coccole non fanno mai male.
Al momento non è facile reperirlo nelle librerie, ma lo si può acquistare on line contattando direttamente l'autore. Se gli dite che siete amici miei, capace che vi faccia pure lo sconto! ;-)

7 commenti:

Asa_Ashel ha detto...

Ho un ricordo bellissimo legato a questo libro : ore passate in chat a parlare con D. ti tutto quello che ci passava per la testa ,con il desiderio di voler prolungare quei momenti all'infinito .
Ma il tempo è tiranno così prima o poi bisognava salutarci e staccare .
Lui aveva trovato un modo dolce per farlo , mi trascriveva ogni volta qualche riga di quel libro , come fosse una favola da leggere prima di dormire .
E ogni volta che leggo Sciltian non posso fare a meno di ricordarmi di questo , anche se lui non l'ho mai detto .
Tra l'altro D. aveva il libro con la copertina originale , quella con Mattew Shepard , ormai introvabile .

Poto2002 ha detto...

In questi giorni sei un pozzo (di cultura) più del solito (NON che tu non lo sia solitamente, eh?)
Prima una bella riflessione sulla musica, poi mi proponi la Dionne ed ora questo.
Muble...
La prossima idea sarà un invito alla vernice di una tua personalissima mostra?

Trashformato ha detto...

Grazie del suggerimento! Se vuoi regalare un disco invece, ti consiglio la versione del ballo del Geghegè di Ivan Cattaneo!

Gan ha detto...

@ Trashformato: Ivan Cattaneo???? Adoroooooooo!!!
Grazie a te per il prezioso suggerimento! ;-)

Omoeros ha detto...

Certo che sai proprio incuriosire tu!

Antonio ha detto...

Heulà... si, mi piacerebbe leggerlo... ma ho così tanti libri che ancora devo leggere. Te ne consiglio uno io che mi ha regalato Beniamino l'hanno scorso. MARGHERITA DOLCEVITA di Stefano Benni.Quando me l'ha regalato ci sono rimasto male... mi sembrava un libro per ambini, invece.... esilarante, meglio di una puntata dei Simpson.
Fidati di me... poi fammi sapere... con la Feltrinelli lo pagherai sui 7 euro penso.

larvotto ha detto...

gran bel libro
si si
-:)