sabato 7 febbraio 2009

Qualcosa non quadra

Il catechismo della religione cattolica, punto 2278.

"L'interruzione di procedure mediche onerose, pericolose, straordinarie o sproporzionate rispetto ai risultati attesi può essere legittima. In tal caso si ha la rinuncia all'« accanimento terapeutico ». Non si vuole così procurare la morte: si accetta di non poterla impedire. Le decisioni devono essere prese dal paziente, se ne ha la competenza e la capacità, o, altrimenti, da coloro che ne hanno legalmente il diritto, rispettando sempre la ragionevole volontà e gli interessi legittimi del paziente."


E allora perché stanno facendo tutto questo?

10 commenti:

Poto ha detto...

Io vorrei solo capire perchè se Dio può tutto (ed è così), perchè, se 17 anni fa l'aveva chiamata a Se, ora loro, i Suoi rappresentanti in Terra, non rispettano il Suo volere..

Sporchi giochi politici, immagino.

E ritengo vera un'altra cosa: se nel 1500 per certi versi Lutero con le sue tesi salvò la Chiesa dall'autodistruzione, ora immagino che non vi sia nessuno che la possa salvare dalla fossa in cui sta cadendo precipitosamente.

A questo punto, giriamo la medaglia.
Augurioamoci che questo Papa resista ancora a lungo.
Quando avrà dato fondo a tutte le sue "splendide" idee, forse capirà di averlo toccato... il fondo.

Rosa ha detto...

Tra l'altro c'è da ricordare che il papa precedente a questo, chiese ed ottenne per sé la rinuncia all'accanimento terapeutico, quando fu la sua ora.
Ci si potrebbe chiedere il perché di questa disparità di giudizio.
Del resto, sappiamo benissimo che la politica non si sta muovendo per scrupoli morali, ma solo perché intravedono in questa vicenda la possibilità di accumulare consenso.
Spero solo che si sbaglino.

Gan ha detto...

@ Rosa: se il ducetto lo facesse per il consenso, lascerebbe perdere subito. Sa bene che il 70% degli italiani è dalla parte degli Englaro. Ma questa volta se ne frega dei sondaggi. Usa la vicenda con atroce cinismo per rinsaldare il "patto d'acciaio" col vaticano; la usa per scardinare il sistema dei contrappesi e dei controlli che gli impediscono di concentrare tutto il potere nelle sue mani. La usa per una dimostrazione di forza, e per arrivare rapidamente alla forma di governo che sogna da tempo: un presidenzialismo assoluto e dittatoriale ritagliato sul suo ego ipertrofico e bacato.

Gan ha detto...

@ Poto: se questo papa fosse vissuto nel XIV secolo molti buoni cristiani gli avrebbero dato dell'Anticristo, per come sta facendo crollare la chiesa cattolica.

byb ha detto...

sempre più convinto ci sia un calcolo dietro.


e credo che sia un calcolo non politico, ma in €
purtroppo.

i lungodegenti da così tanto tempo, non sono solitamente in cliniche pubbliche, ma in strutture private, a pagamento, in parte coperto dalla mutua forse completamente.
se si potesse scegliere veramente, ad alta voce, e non nel silenzio e nell'omertà, sarebbe una pubblicità troppo grande, contro un'attività svolta anche e soprattutto da cliniche "cattoliche"

questa è la mia personale opinione, l'unica idea che riesco a farmi in merito a una così palese violazione da parte della Chiesa cattolica delle regole della Chiesa cattolica.

spero solo di essere troppo pessimista io.

Rosa ha detto...

Spero proprio che sia come dici tu, che il popolo gli volti le spalle, ma temo che il consenso della gerarchia ecclesiale gli valga una vittoria a lungo termine anche in merito al consenso popolare, una sorta di lento, progressivo, intorpidimento delle coscienze...
Ho sentito dire cosse orrende sul conto di Englaro, pari pari a quelle che veicolano lui, i suoi tiggì e programmi vari, il clero etc., da persone semplici, comuni, magari un po' ignoranti, che evidentemente si rivolgono a loro e solo a loro per formarsi un'opinione sul mondo.
Sono molto pessimista, molto più di quanto vorrei essere.

Edgar ha detto...

penso che a questo punto, dopo il no del Presidente, la questione morale per Silvio sia secondaria: lui intende dimostrare chi è il più forte (o chi ce l'ha più grosso...)
per quanto riguarda la posizione del vaticano, lo spunto di Byb è decisamente interessante

Anellidifumo ha detto...

Ho segnalato il tuo post da me. Fanno tutto questo per levare di mezzo Napolitano. E' la prova di un putsch.

scazonte ha detto...

Ottima segnalazione.

Antonio ha detto...

Mah... io riguardo a tutto questo non so prendere una posizione perciò mi tengo alla larga da tutto... nel senso che mi sembra giusto che Eluana possa passare a miglior vita e mi dispiace sentire, allo stesso tempo, che le hanno tolto cibo e acqua. La vita è preziosa, è vero.... ma quando è vità però. Ecco... forse mi sono espresso