martedì 22 dicembre 2009

Les neiges d'antan


Eccole, sono tornate. Il candore è lo stesso, e l'odore dell'aria, e la luce, e i ricordi che se ne alimentano. Fuori è proprio così. E adesso scusatemi, ma vado di fretta: Bobo mi aspetta impaziente per fare il pupazzo di neve. Voi lo fate, il pupazzo di neve?

(PS: cliccando sulla foto c'è la versione ingrandita)
(PPS: se mi dilungo, finisce che scrivo le stesse cose di un anno fa)

13 commenti:

Gios ha detto...

ne fai uno anche per me? Io sono gia' a taranto... e qui non c'e' la materia prima :)

marcoboh ha detto...

verrebbe da dire: che bello!
sì, ma in foto. i paesaggi innevati dal vero mi mettono il nervoso.
l'ultimo pupazzo di neve lo si fece a un capodanno di diversi anni fa in campagna nel chianti. non nel vino, proprio tra firenze e siena :-D

Gan ha detto...

Buone vacanze, caro! E buone feste: tieni duro, hai visto mai che qualche refolo siberiano non arrivi fino lì.
Comunque si, faccio il pupazzo e stasera ne posto l'immagine! :-)

Gan ha detto...

a Marco: a me i paesaggi innevati non mettono il nervoso, mettono freddo! Ma sai che fare il pupazzo di neve nel Chianti ( inteso come vino) sarebbe un'ottima idea?
Da bambini con la neve facevamo la granita: o col moscato o con un po' di rosso ben zuccherato. Si tratterebbe solo di aumentare la quantità di neve impiegata, dopotutto.

marcoboh ha detto...

e poi... mangiarselo!!

Rosa ha detto...

A me i paessaggi innevati mettono: "ooooh!!"
Soprattutto se sono belli come questo :)
Fa' il pupazzone anche per me, che qui la pioggia m'ha portato via la materia prima :(

Alexis Colby ha detto...

Adoro l'aria che si respira nelle località di montagna. Infatti, quest'anno non farò eccezione... andrò in montagna.
Il pupazzo di neve l'ho già fatto: è una copia perfetta del pupazzolone che ho dentro casa! :D

Dudù ha detto...

Mamma che invidia... da noi la neve è un evento che capita raramente... per noi quelli con la neve sono giorni indimenticabili. I miei, pochissimi, li ricordo tutti... che meraviglia... e che invidia!

Dudù ha detto...

Ah, quasi dimenticavo... tantissimi auguri di Buon Natale... ti abbraccio fortissimo!

Edgar ha detto...

che spettacolo... :)

Poto ha detto...

Che bella foto...
Con che marchingegno elettronico l'hai fatta?!
Guarda come cattura bene le luci, le ombre..
E Bobo?!?!
Nessuna foto della "piccola" star?!

Gan ha detto...

@ Rosa: anche qui è arrivata la pioggia, e addio materia prima. Rimedierò al più presto con pupazzoni virtuali.

@ Alexis: se tanto mi dà tanto, anche quello di neve deve essere un pupazzolone bellissimo!

@ Antonio: ma grazieeee! Ricambio auguri ed abbracci di tutto cuore.

@ Edgar: lo spettacolo, come tutte le più belle cose, è durato un giorno sol, come le rose.

@ Poto: l'ha fatta mio cognato, con la sua digitale.
La "piccola" star, lo sai, non ama essere fotografata!

luce ha detto...

La foto è bellissima , sembra una cartolina natalizia.
A me la neve mi inquieta un pò comunque, troppo silenzio ovattato, preferisco il mare anche d'inverno.
Pupazzi di neve comunque li ho fatti con i miei bambini, le rare volte che scende qui vicono Bari, ma la cosa che amo di più è la battaglia con le palle di neve, il selvaggio e divertente buttarsi freddo dappertutto e sentire il calore della gioia nella "battaglia" :-)
Un cordialissimo saluto e un sereno Natale a te e i tuoi cari ( posso azzardare un abbraccio?:-) )