giovedì 26 giugno 2008

Demone meridiano

"Fa un sole su questi bricchi, un riverbero di grillaia e di tufi che mi ero dimenticato. Qui il caldo più che scendere dal cielo esce da sotto terra, dal fondo tra le viti che sembra si sia mangiato ogni verde per andare tutto in tralcio. E' un caldo che mi piace, sa un odore: ci sono dentro anch'io a quest'odore..."

Cesare Pavese

Oggi, per la prima volta in questa stagione, il caldo ha avuto la meglio. Nel silenzio rovente e istupidito del dopopranzo, rotto soltanto da qualche stentato frinire di cicale e dalle strida altissime di un pavone lontano, ho avvertito il bisogno di stendermi sul letto per un po'. Nudo, con le persiane ben chiuse a schermare il sole insensato, nel torpore del dormiveglia mi ha fatto visita il demone meridiano, quello che sfinisce di languori e di voglie. Aveva un corpo come quello della foto, che è poi quello del mio amore sospeso, irraggiungibile e presente. E aveva il suo volto e la sua voce. Il desiderio di lui s'è fatto sudore ed affanno. Ed io a chiedermi perchè.

(Ps: qui la colonna sonora ideale durante gli attacchi del demone meridiano)

8 commenti:

ribaldo ha detto...

Sigh...Amalia Rodrigues...che meraviglia, che accumulo quasi intollerabile di sentimenti!
...non ho capito bene il resto del post ma...se il corpo era quello lì chiedersi perchè mi sembra superfluo...:-)

p.s.:se ti spostassi qualche valle più a ovest staresti più al fresco!

Gan ha detto...

@ Ribaldinho: ma se mi sposto più al fresco poi il demone meridiano non viene più a trovarmi! E invece del fado dovrei ascoltare la musica occitana, che mi piace un sacco ma che non è molto adatta al solleone!

ribaldo ha detto...

@Ganetu: hai ragione, e allora...."A Ovest!A Ovest!", fino a Lisbona, la città che più di tutte mi si è conficcata nel cuore!
-insieme a Berlino-

...e poi, a me, la musica occitana mica mi piace tanto...

Lovestoned ha detto...

devo dire che - sinceramente - ho trovato questo post molto 'stimolante'... che finalmente tu mi abbia indicato una ragione valida per amare l'estate???!!!???

(per la cronaca: normalmente io sono un fan dell'inverno, mentre l'estate mi ha sempre fatto lo stesso effetto che un concentrato di aglio farebbe ad un vampiro...)

Gan ha detto...

Alex, per dirla tutta anch'io sono un invernofilo: sai com'è, caminetti accesi, notti lunghissime, atmosfere intime ed ovattate, soffici piumoni sul letto... Ma ogni stagione ha i suoi lati positivi: l'Estate ad esempio mi piace proprio per la sua esagerata sensualità.

Lovestoned ha detto...

forse hai ragione... e poi ognuno ha il suo demone meridiano!!!
(superfluo dirti che il mio apparirebbe sempre sotto le sembianze del mio Justin...)

Gan ha detto...

@ Alex: beh, anche il tuo demone non è niente male, allora! ;)

Anonimo ha detto...

ma siete gay ?